Con l’auto contro l’albero. Muore 31enne

Scorrano. Forse un colpo di sonno alla base dell’incidente che è costato la vita a Cosimo Luigi Urso

SCORRANO – Quando i soccorsi sono giunti sul luogo dell’incidente Cosimo Luigi Urso, 31 anni, di Taurisano, era già senza vita. L’ennesima vittima della strada, nel Salento, ha il suo nome ed il suo volto. L’auto del giovane, una Renault Megane, è stata notata da un automobilista di passaggio sulla Supersano-Scorrano, in contrada Vignanova, che ha lanciato l’allarme. E’ andata a finire contro un albero di ulivo, spaccandolo. Nell’impatto, che si è verificato poco dopo le 6 di oggi, non sono rimasti coinvolti altri mezzi. L’ipotesi più plausibile, al momento, è che Urso sia stato vittima di un colpo di sonno. Ma sono in corso indagini per stabilire l’esatta dinamica dei fatti. Sul posto, i sanitari del 118, i carabinieri della stazione di Scorrano ed i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!