Matteo Gamba sfiora il podio al Rally dell’Adriatico

La coppia formata da Matteo Gamba-Emanuele Inglesi ottiene il 4°posto assoluto al Rally dell'Adriatico nella gara valida per la terza prova del Campionato Italiano Rally

La Casarano Racing ad un soffio dal podio al 19esimo Rally dell’Adriatico, con il duo composto dal bergamasco Matteo Gamba e dal frusinate Emanuele Inglesi, a bordo della Peugeot 207 S2000 del team Balbosca. La gara, valida come terza prova del Campionato Italiano Rally (CIR), si è corsa in terra marchigiana il 18 e il 19 maggio. Al termine delle dieci prove speciali in programma, Matteo Gamba ha colto un quarto posto assoluto, a 1’54.0 dall’equipaggio di testa composto da Andreucci-Andreassi. Per il pilota lombardo si tratta di un risultato più che positivo che va a sommarsi alla quarta piazza della 35esima edizione del Rally «Il Ciocco e Valle del Serchio» e al quinto posto colto al prestigioso Rally 1000 Miglia, rispettivamente prima e seconda gara del CIR. A seguire la competizione marchigiana, direttamente sul posto, il presidente della scuderia Silvio Tabacchino, recatosi a Cingoli, in provincia di Macerata, per far sentire la vicinanza della Casarano Racing al portacolori della scuderia casaranese.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment