Azienda di calzature, maxi evasione da 3 milioni

Casarano. Nel 2006 non ha presentato al dichiarazione dei redditi; tra il 2007 ed il 2011 ha evaso ricavi ed Iva

CASARANO – Una maxi evasione da 3 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Casarano. Nel mirino dei finanzieri è finita una società del posto che si occupa della produzione e vendita di calzature che, stando alle ricostruzioni effettuate dai militari, nell’anno 2006 non ha presentato alcuna dichiarazione dei redditi, evadendo totalmente il fisco. Ma non è tutto, perché negli anni dal 2007 al 2011, pur presentando la dichiarazione dei redditi, la società ha comunque evaso ricavi per 2 milioni e 250mila euro ed Iva per 700mila euro. Al termine dell’attività di verifica dei finanzieri, che andava avanti dall’inizio del 2012, il responsabile, un 40enne del posto, è stato segnalato alle Autorità competenti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!