Maria Grazia Alemanno sale sul 12°gradino d'Europa

Ai Campionati europei di pesistica tenutisi in Turchia, la salentina Maria Grazia Alemanno, facente parte della folta rappresentativa italiana, ha chiuso al 12° posto.

I Campionati Europei di Pesistica degli atleti della squadra italiana selezionati per la qualificazione olimpica si sono chiusi ieri con le prove della salentina Maria Grazia Alemanno e di Giorgio De Luca. Iniziata in salita con l’uscita dell’atleta di punta Genny Pagliaro nella prima giornata, la competizione internazionale ha poi puntato sulle altre tre donne ed i sei uomini scelti dal direttore tecnico Aldo Radicello per concorrere nella sezione speciale che premierà con un biglietto per Londra 2012 solo le prime 7 squadre maschili e le prime 6 femminili classificate. Della spedizione italiana in Turchia facevano parte anche tre pesisti di Copertino: Sara Alemanno ed Emanuele Greco, tesserati per le Fiamme Oro, e Maria Grazia Alemanno, in rappresentanza dell’ASD “Body’s Training”. Solo gli ultimi due, però, erano iscritti per la graduatoria speciale della qualificazione olimpica. Ottima è stata la prova di Emanuele Greco che, nella terza prova dello strappo, ha stabilito il nuovo primato personale con 127 kg sul bilanciere, dopo averne sollevati 120 e 125 nelle prime due prove. Meno bene è andata nello slancio, chiuso con 151 kg ripetuti in seconda prova (fallito il terzo tentativo a 157 kg). Greco, al secondo campionato Europeo in carriera, si è piazzato 12° nella classifica generale (4° nel gruppo B) con un totale olimpico di 278 kg. Ieri, invece, è stata la volta di Maria Grazia Alemanno: salita in pedana nel gruppo B della 63 kg, Maria Grazia ha chiuso con un totale di 178 kg, frutto degli 83 kg di strappo (entrata con 80 kg alla prima, ha fallito la terza alzata a 85 kg) e 95 kg di slancio (fallite la seconda e la terza a 99 kg), migliorando di 5 kg il proprio primato personale nel totale olimpico di categoria. Quinta nel suo raggruppamento, la Alemanno ha conquistato il 12° posto nella graduatoria generale. Per la cronaca: Sara Alemanno, in gara solo per gli Europei, ha chiuso il suo campionato al 13° posto (5^ nel gruppo B). Riassumendo, questi i piazzamenti ottenuti dagli italiani in gara per Londra 2012: • Jennifer Lombardo, 12^ nella 53 kg; • Giorgia Bordignon, 11^ nella 58 kg; • Maria Grazia Alemanno, 12^ nella 63 kg; • Mirco Scarantino, 9° nella 56 kg; • Calogero Guarnaccia 10° e Massimiliano Rubino 12° nella 62 kg; • Emanuele Greco 12° e Maurizio Bombaci 13° nella 69 kg; • Giorgio De Luca, 13° nella 77 kg. Ora c’è solo da aspettare che la manifestazione si concluda (il sipario calerà lunedì 16 aprile) per capire in quale posizione si è piazzata l’Italia in base a questi risultati.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!