Rifiuti. ‘Nuovo bando entro aprile’

Nardò. La nuova gara è in fase di elaborazione. Il sindaco annuncia due riduzioni delle tariffe, nel 2012 e nel 2013

NARDO’ – L’amministrazione comunale di Nardò è al lavoro per la nuova gara per i servizi di raccolta di rifiuti. Lo ha annunciato lo stesso sindaco Marcello Risi, che conta di avere il bando pronto entro il prossimo 30 aprile 2012, così da provvedere entro l’anno all’affidamento del nuovo servizio. “L’amministrazione è stata tra le prime ad attivarsi fra quelle che hanno il contratto in proroga, perché scaduto”, ha dichiarato Risi, precisando che proprio il meccanismo perverso delle proroghe ha contributo a tenere alte le tariffe. “Per questo motivo – ha aggiunto – ritengo determinante perseguire l’obiettivo di giungere al nuovo affidamento entro l’anno. L’ultima proroga prevede, infatti, un termine massimo, il 31 dicembre 2012 ma non prevede un termine minimo poiché cesserà con il nuovo affidamento”. Due gli obiettivi prioritari della politica dell’Amministrazione sul tema “rifiuti”: un servizio migliore e più efficiente; ed una riduzione del costo della tariffa. Ed a questo proposito, Risi h a annunciato di aver previsto due successive riduzioni, la prima nel 2012 e la seconda nel 2013. L’incarico di responsabile del procedimento per la nuova gara sarà presumibilmente affidato al responsabile del settore Ambiente e Urbanistica del Comune, ing. Nicola D’Alessandro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati