Il Petruzzelli accoglie i clochard. La neve non ferma le buone notizie

Emiliano ed Alemanno. Due stili e due modi per gestire l’emergenza

Due foto possono essere prese da esempio a sintetizzare tutto ciò che è accaduto in Italia in un settimana di gelo. Non il canal Grande ghiacciato, non i pullman sommersi da tre metri di neve a Foggia. Non i treni con i ghiaccioli sulle ruote e i binari. Non i morti assiderati. Due foto che sono una la vergogna, l’altra il buon governo.

Alemanno spazzaneve

1. Alemanno che si fa fotografare con posa da centurione romano sugli spalaneve, a dimostrare che tutto è sotto controllo. Mentre invece non era sotto controllo un bel a e la città è andata in tilt.

Freddo Petruzzelli

2. Il Petruzzelli e due palestre di scuole elementari allestite a Bari per accogliere i senza tetto. Pasti caldi, coperte e brandine nella sala del coro di uno dei più importanti teatri del Mezzogiorno d’Italia, bambini rom con le loro mamme e i loro papà, sorridenti, mentre fuori c’è la tormenta. Emiliano non si porta dietro i fotografi, né si mette in posa. Apre le porte ai giornalisti e, su facebook, le buone notizie viaggiano. La neve, non le può bloccare.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!