Mega eolico. Minenna interpella il sindaco

Ugento. Il consigliere del Pdci chiede a Lecci di riferire in Consiglio sul progetto e di rendere nota la posizione del Comune in merito

UGENTO – Qual è la posizione dell’Amministrazione ugentina sul progetto di mega eolico che Erg vuole realizzare nelle contrade Varano, Tore, Gialli e Fumusa? Il consigliere dei Comunisti italiani di Ugento Angelo Minenna, in’interpellanza rivolta al sindaco di Ugento Massimo Lecci ed al presidente del Consiglio comunale Biagio Marchese, chiama la maggioranza ad esporsi sul mega eolico da 18 pale eoliche per 45 Mw previsto nel territorio al confine dei Comuni di Ugento, Taurisano e Casarano. I 60 giorni di tempo per presentare osservazioni all’idea progettuale sono scaduti. E nelle sorse settimane gruppi politici ed associazioni hanno esposto il proprio punto di vista in merito. Assente, in tanto dibattito, la voce del Comune di Ugento. Che cosa pensa, chiede Minenna, l’Amministrazione del progetto di Erg? Se ne discuta nel prossimo Consiglio, propone. Minenna interpella “il sindaco a porre in essere, nella prossima seduta utile del Consiglio Comunale, ampia e dettagliata relazione in merito al progetto di macroeolico, presentato dalla Erg Cesa Eolica, con particolare riferimento agli intendimenti ed ai pronunciamenti sul suddetto elaborato tecnico che la Giunta e la maggioranza dei ‘Cittadini Protagonisti’ intende avanzare”. Articoli correlati: Mega eolico ad Ugento. Osservazioni contro Qui per ricapitolare la questione

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati