Comunicazione e screening. Due iniziative Medex

Squinzano. Un corso di formazione Ecm ed il primo “Percorso rosa”. Sono i due eventi organizzati per oggi presso il poliambulatorio Medex

SQUINZANO – La comunicazione è alla base di tutte le relazioni interpersonali e da essa dipende la loro qualità. Quella nelle aziende sanitarie è, forse anche più di altre, competenza straordinariamente importante. Ecco perché il Centro Medex – Medicina d’eccellenza di Squinzano ha organizzato per oggi, con inizio alle ore 16.30, il corso di aggiornamento Ecm “Comunicazione profonda in sanità”. Docente e presidente del corso è il prof. Francesco Calamo Specchia; responsabile scientifico, il dott. Luigi Peccarisi. Porterà i suoi saluti l’assessore regionale Dario Stefano. Questo il programma formativo del corso, che si terrà presso la sede Medex (in via Campi, 170): • Il concetto di comunicazione profonda • Le applicazioni del concetto di comunicazione profonda ai diversi ambiti della sanità • Tecniche Comunicative • Conclusioni • Test orale ECM e compilazione scheda di valutazione ECM Il convegno è stato accreditato per 100 partecipanti, presso il Ministero della Salute e fornirà agli effettivi partecipanti 6 crediti formativi Ecm. Il rilascio della certificazione dei crediti formativi è subordinata alla partecipazione effettiva dell’intero programma, alla verifica orale dell’apprendimento e al rilevamento delle presenze. Sempre per oggi è fissata un’altra importante iniziativa. Il Poliambulatorio Medex e il Laboratorio Analisi Di Pierro e Morelli promuovono infatti il 1° screening ginecologico “Percorso rosa Medex” a cura del prof. Giovanni Pisanello, primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Monselice (Padova). Grazie all’interdisciplinarietà del Centro sarà possibile effettuare uno screening ginecologico di primo livello. Lo screening prevede: visita ginecologica ed ecografica, colposcopia, pap test e visita senologica. Si tratta di uno screening studiato come percorso preventivo per attenuare le ansie della vita contemporanea. Lo screening è a numero chiuso e prevede la necessaria prenotazione che è possibile effettuare presso il Centro o con una semplice telefonata. Da dicembre, inoltre, presso il Centro Medex, sarà attivo un settore dedicato alla Medicina estetica a cura del dott. Luigi Coppola, con il preciso obiettivo di ricercare, per ognuno, la giusta armonia fra corpo e mente. Nuove sostanze e applicazioni, nuove tecniche e tecnologie costituiranno il fulcro dei più moderni protocolli, finalizzati al miglioramento dell’aspetto estetico, al ringiovanimento della pelle e dell’immagine ed alla correzione degli inestetismi congeniti ed acquisiti. Info: Centro Medex – Via Campi 170, Tel. 0832.781806 – Cell. 392.5441574, Fax. 0832.785638 – mail: [email protected]

Leave a Comment