Si schianta contro un albero. Muore a 19 anni

Campi Salentina. Marilena Miggiano, di Castrì di Lecce, ha perso la vita praticamente sul colpo. Quando sono arrivati i soccorsi per lei non c’era a da fare

CAMPI SALENTINA – Non erano neppure le 7. La sua auto, una Peugeot 206, è stata notata da alcuni passanti, accartocciata su se stessa ed addossata ad un albero. Quando sul posto sono arrivati i soccorsi – i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie, supportati da una squadra di Maglie e poi i sanitari del 118 – per lei non c’era già a da fare. Pare sia morta quasi sul colpo Marilena Miggiano, 19 anni, di Castrì di Lecce. La sua auto è uscita di strada, alle prime luci dell’alba di domenica, e lei non ha potuto fare a per riportarla in carreggiata. L’impatto contro un albero è stato fatale. I carabinieri della compagnia di Campi Salentina dovranno adesso ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e stabilire le eventuali responsabilità ma sembra palese che si sia trattato di una distrazione, forse un colpo di sonno o forse una manovra azzardata dettata dall’inesperienza – Marilena aveva la patente da appena un anno – a causare l’incidente. La giovane aveva “staccato” alle 2 dal lavoro, il turno di notte nel bar di un distributore di Caprarica, e probabilmente poi aveva raggiunto gli amici per un serata in compagnia.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!