Alessano: ha vinto Stendardo

Alessano. Il nuovo sindaco è Osvaldo Stendardo, lista “Per Alessano e Montesardo”

Con una forte affluenza (70,57%), la spunta Osvaldo Stendardo con il 36,95%. I due outsider Francesca Torsello e Giuseppe Rizzo si fermano rispettivamente al 36,43% e 26,61%. Dichiarazione di Stendardo prima del voto: “E’ necessario ricostruire il tessuto sociale e politico del paese, prima di qualsiasi altra cosa. Poi intendo agevolare lo sviluppo del settore edile, che è un volano di crescita per l’economia dei piccoli Comuni. Potremo così portare a termine la ristrutturazione dell’edificio scolastico, mettere mano alla viabilità disastrosa esistente, rivalutare i centri storici di Montesardo e di Alessano e rivitalizzare le attività della Marina di Novaglie. Vogliamo coinvolgere i giovani, che sono la voce e i protagonisti del futuro. E portare lavoro ad Alessano, creando le giuste sinergie fra imprese e fra queste e le istituzioni. Penso al riconoscimento, per le aziende esistenti o che si insedieranno nel nostro Comune, di incentivi fiscali, come l’abbattimento del 50% della Tarsu o di parte degli oneri di urbanizzazione nella zona PIP o, ancora, all’esenzione Ici per i primi tre anni di attività”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!