Salvatore: ‘Ordine e disciplina’

Porto Cesareo. Ecco che cosa promette ai cittadini Albano Salvatore, sostenuto dalla li sta “Progetto Futuro”

PORTO CESAREO – “Senza la modifica e la riorganizzazione della macchina amministrativa, non si può procedere ad alcun progetto. E’ questa la prima cosa da fare a Porto Cesareo: ordine. Dopo il pensionamento di alcuni dirigenti, per realizzare progetti in itinere come il PUG o la rete fognaria abbiamo bisogno di nuovi esperti, capaci di risolvere le pratiche con efficienza. Dovremo pensare poi alla viabilità, predisponendo nuove aree parcheggio e organizzando un servizio navette rapido ed efficace che aiuti ad evitare gli ingorghi estivi. Porto Cesareo deve diventare un’oasi di relax e benessere, innanzitutto per i residenti”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!