Rubarono una giara. Presi

Lecce. Il furto risale allo scorso 1° aprile. Denunciati in stato di libertà dai carabinieri

LECCE – La giara da giardino, rubata lo scorso aprile ad un 70enne del posto, aveva fatto gola a ben cinque persone. E infatti sono state cinque le denunce in stato di libertà effettuate ieri dai carabinieri della stazione di Lecce. Nel corso della mattinata, questi, tramite la collaborazione dei militari della stazione di Vernole sono risaliti ai responsabili del furto, autori anche di altri colpi: un 26enne di San Cesario di Lecce celibe, operaio, un 51enne, un 30enne, un 27enne e una 47enne tutti di Merine di Lizzanello. Tutta la refurtiva rinvenuta dai militari è stata riconosciuta e restituita al legittimo proprietario.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!