Select your Top Menu from wp menus

Utenti bus urbani. Nasce il Comitato di protesta

Lecce. Da “Comitato spontaneo utenti bus urbani” a “Comitato di protesta permanente”. Così i cittadini vogliono combattere i casi di mancato rispetto dei diritti delle fasce più deboli

LECCE – Dopo aver affrontato i disagi del servizio di trasporto urbano, il comitato spontaneo Utenti bus urbani si è trasformato in Comitato di Protesta permanente dei Cittadini (C.P.C.). Lo scopo è quello di intervenire, se necessario, con forme di protesta democratiche di nuclei di cittadini in tutti quei casi in cui ritiene vengano lesi dei diritti, in special modo di anziani e fasce più deboli. Il Comitato predisporrà la propria presenza nel capoluogo in modo da rispondere adeguatamente alle istanze di uguaglianza, solidarietà e bisogni. La sede del Comitato è in piazza Caduti 31/D (zona Pranzo) a Lecce, tel. 0832/391190.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!