Abiti contraffatti in negozio. Denunciato il titolare

I capi erano regolarmente riposti sugli scaffali pronti per essere venduti allo stesso prezzo di quelli originali

Le Fiamme Gialle della Tenenza di Casarano hanno sequestrato numerosi capi di abbigliamento contraffatti, con la conseguente denuncia a piede libero di un responsabile. L’intervento, effettuato in una boutique di un comune della provincia di proprietà di un salentino, ha riguardato il sequestro di circa 250 capi di abbigliamento contraffatti recanti alcune griffe di moda quali: Bikkembergs, Carlsberg, Dolce & Gabbana, Armani, Fred Mello, Moncler, Cavalli, Diesel, Energie, Pierre Cardin, Guru. I capi di vestiario erano regolarmente riposti sugli scaffali del negozio di abbigliamento pronti per essere venduti allo stesso prezzo di quelli originali. Per le violazioni, il titolare dell’esercizio è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Lecce Nel corso dell’attività ispettiva è stata anche eseguita una disamina preliminare della documentazione contabile al fine di individuare la provenienza della merce per la prosecuzione delle indagini, nonché approfondimenti di carattere fiscale.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati