Polizia municipale: cambio di sede

Nardò. Il trasferimento degli Uffici risponde alle logiche di contenimento delle spese pubbliche di un'amministrazione commissariale

Gli uffici di Polizia Municipale di Nardò si sposteranno in uno stabile di proprietà comunale. Sono già in fase avanzata le procedure per lo spostamento del Comando, che lascerà, così, Via Regina Elena per gli ex Uffici del Giudice di Pace, in Via Francesco Crispi 99. Il Commissario Straordinario, Prefetto Giovanni D’Onofrio, ha già dato mandato ai dirigenti dei settori competenti per il completamento delle procedure relative e per la realizzazione di minime opere di manutenzione e adeguamento, giudicate necessarie per usufruire della nuova sede. Il trasferimento degli Uffici, previsto per maggio – giugno 2011, risponde alle necessarie logiche di contenimento e razionalizzazione delle spese pubbliche, che hanno priorità massima nell’amministrazione commissariale. Lo stabile di Via Crispi, oltretutto, risponde anche ad altri criteri che ne consentiranno un utilizzo razionale.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati