Al 'De Viti De Marco' fra marketing, finanza e turismo

Il professore Bruno Contini, Dirigente Scolastico dell'Istituto Economico di Casarano illustra l'offerta formativa

La scelta della scuola superiore è un momento sicuramente importante nella vita scolastica di un ragazzo. Vi sono alcuni studenti che hanno le idee molto chiare sul proprio futuro e sono in grado di prendere una decisione senza ripensamenti, altri ritengono di sapere quale percorso vogliono intraprendere, ma successivamente si rendono conto che la scelta effettuata non era la più adatta a loro. La maggior parte dei ragazzi si mostra, invece, molto confusa rispetto al proprio futuro e spesso finisce con il seguire i suggerimenti dei genitori o amici che purtroppo non sempre si rivelano i più adeguati. Che fare? Premesso che alla luce della Riforma i nuovi Istituti Tecnici, come quello Economico, sono visti come “scuole dell’innovazione”, “laboratori di costruzione del futuro”, capaci di trasmettere ai giovani la curiosità, di proiettare nel futuro il proprio impegno professionale per una piena realizzazione sul piano culturale, umano, sociale e economico, abbiamo posto al Prof. Bruno Contini, Dirigente Scolastico dell’Istituto Economico “A. De Viti De Marco” di Casarano, alcune domande sull’Offerta Formativa presente nella sua scuola con gli indirizzi: “Amministrazione, Finanza e Marketing” e “Turismo”. Che cosa è l’indirizzo “Finanza e marketing”? Esso attraversa tutti i settori produttivi e riguarda le attività che interessano qualunque organizzazione aziendale – Sono i diplomi più richiesti sul mercato del lavoro con 75.900 assunzioni nel 2009 (Il Sole 24 ore). Dopo il biennio esso si articola in “Relazioni internazionali per il Marketing e “Sistemi informativi aziendali” Perché scegliere questo indirizzo? I giovani in uscita, oltre ad essere le figure più ambite dal mercato del lavoro, sono professionisti di grande apertura mentale, chiamati a proporre ed attuare soluzioni innovative, in grado, non solo di mantenere l’azienda sul mercato, ma anche di mantenerne costantemente la sua performance. Cosa offre l’indirizzo “Finanza e Marketing” al giovane diplomato? Insieme a “Relazioni internazionali per il Marketing e “Sistemi informativi aziendali” ,offre una solida formazione di base e competenze tecniche per operare nel mondo aziendale, per utilizzare gli strumenti per il marketing, per gestire prodotti assicurativi e finanziari e lavorare nel settore dell’economia sociale, oltre a consentire l’accesso a tutte le facoltà universitarie ed a scuole para-universitarie. Dopo il diploma ci si può inserire nel mondo del lavoro presso: aziende private, aziende di produzione software; studi commerciali, società finanziarie, studi legali o organizzare un lavoro autonomo nei diversi settori del terziario. Cosa è l’indirizzo del “Turismo”? E’ un indirizzo di grande avvenire che permette ai giovani , sia ragazzi che ragazze, il rapido inserimento nel meraviglioso mondo del turismo. La figura professionale formata dall’Indirizzo del Turismo, da non confondere con l’ “Operatore Turistico” proveniente dagli istituti professionali, è chiamato ad esercitare funzioni di concetto ed in alcuni casi direttive presso enti pubblici del turismo, agenzie di viaggio, aziende di trasporto e di import-export ecc. Perché sceglierlo? Secondo i maggiori istituti di ricerca il Turismo diventerà, nell’immediato futuro, la più grande risorsa economica del Salento.Esso, infatti, oggi è considerato un grande giacimento di bellezze naturali, mare, spiagge, acque termali, arte, cultura, enogastronomia. Questo giacimento attende solo di essere sfruttato meglio e con professionalità. Ma per fare questo servono i “Tecnici del turismo”. Questi tecnici li formiamo noi. Quali opportunità offre al giovane diplomato? Il diploma di “Tecnico per il Turismo” consente l’accesso a tutte le facoltà universitarie ed a scuole para-universitarie. Inoltre offre numerose opportunità di impiego come: Direttore di imprese turistiche, Direttore tecnico d’agenzia, Direttore d’albergo, Promotore turistico, Esperto marketing turistico, Programmatore turistico, Guida turistica, Accompagnatore turistico,Organizzatore di grandi eventi congressuali/culturali ecc. Nota del Dirigente Scolastico: ”Il nostro Istituto favorisce metodologie partecipative, con una intensa e diffusa didattica di laboratorio, estesa anche alle discipline dell’area di istruzione generale con l’utilizzo, in particolare, delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, di attività progettuali e di alternanza scuola-lavoro per sviluppare il rapporto col territorio e le sue risorse formative in ambito aziendale e sociale.”

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!