Cane fiuta hashish nelle tasche di uno studente

Tricase. Il giovane ha spontaneamente consegnato ai finanzieri la sostanza, dichiarando di farne uso personale

Prima della campanella d’ingresso, uno studente è stato bloccato davanti a un istituto scolastico della provincia. Nei pantaloni nascondeva uno spinello confezionato con mezzo grammo di hashish. Il ragazzo non è sfuggito al fiuto di “Laga”, cane di razza pastore tedesco specializzato nel fiuto di sostanze stupefacenti. Il giovane, segnalato dal cane, ha spontaneamente consegnato ai finanzieri la sostanza, dichiarando di farne uso personale. I finanzieri hanno segnalato il giovane all’Autorità Prefettizia.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati