Bancarotta: denunciato un panettiere

Lecce. I riscontri avrebbero permesso di appurare l’occultamento della documentazione al fine di impedire la ricostruzione del patrimonio

A conclusione di indagini di Polizia economico – finanziaria, sviluppate a contrasto dei reati fallimentari, i militari della Compagnia di Lecce hanno denunciato il proprietario di una panetteria, dichiarato fallito dal Tribunale di Lecce, con l'accusa di bancarotta fraudolenta documentale. I riscontri eseguiti dai finanzieri, relativi agli esercizi finanziari dal 2001 al 2006, fino alla dichiarazione di fallimento, avrebbero permesso di appurare l’occultamento della documentazione contabile al fine di impedire la ricostruzione del patrimonio e del volume d’affari dell’impresa, in relazione al quale il soggetto risponderà, pertanto, del reato di bancarotta documentale.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati