Start Cup 2010: la Puglia premia l'innovazione

La competizione regionale ha designato i vincitori: premi in denaro e partecipazione al Premio Nazionale per l’Innovazione a Palermo

Diagnosi precoce dell’Alzheimer attraverso l’uso della Pet. Gli sviluppatori di questa soluzione – un gruppo di ricercatori della Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Bari – denominata “Bioforgrug” sono i primi classificati della “Start Cup Puglia 2010”, la competizione tra piani di impresa innovativa organizzata per il terzo anno consecutivo dall’Arti (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione). I secondi e i terzi classificati sono rispettivamente “Type One” e “T&A Tecnologia e Ambiente”. “Type One” è un progetto realizzato da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento, che ha sviluppato facility di estrazione di collagene mediante un processo innovativo. “T&A Tecnologia e Ambiente” è una spin off dell’Università di Bari che si occupa di valorizzazione di ceneri volanti da carbone. La cerimonia di premiazione della “Start Cup” si è svolta ieri mattina, nella sala convegni di Confindustria Bari e Bat, alla presenza di Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia; Loredana Capone, vice presidente e assessore regionale allo Sviluppo economico; Nicola Fratoianni, assessore regionale alle Politiche giovanili; Giuliana Trisorio Liuzzi, presidente dell’Arti; Alessandro Laterza, presidente di Confindustria Bari e Barletta-Andria-Trani e dei vertici delle cinque università pugliesi e del sistema confindustriale regionale. Alla competizione hanno partecipato 46 progetti, che sono stati valutati dalla Commissione di Valutazione presieduta da Andrea Piccaluga, docente di Economia e Gestione delle Imprese presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e direttore della Scuola Internazionale di Alta Formazione di Volterra, e composta da quattro esperti; oltre ad Aldo Cami, imprenditore e presidente del club degli investitori di “Mi.tO. Finance”, il parterre della giuria si è arricchito della presenza di tre “eccellenze pugliesi” selezionate dalla Rete di Talenti (iniziativa dell’Arti per monitorare le “eminenze grigie” pugliesi che vivono e lavorano fuori regione e che attualmente ne annovera oltre 450): Vito Favia, ingegnere automotive presso la Iveco Spa; Adelechiara Nicoletti, marketing manager presso la Emi Music; Susanna Pietropaolo, neurobiologa presso l’Università di Bordeaux. La giuria ha selezionato i dieci finalisti che questa mattina hanno illustrato brevemente la propria idea imprenditoriale innovativa. Tra questi sono stati designati i tre vincitori, che si sono aggiudicati un premio in denaro del valore rispettivamente di 15mila, 10mila e 5mila euro, nonché l’ammissione al “Premio Nazionale per l’Innovazione 2010”, in programma a Palermo il prossimo 3 dicembre. “Start Cup Puglia”, infatti, aderisce all’associazione “PNICube”, che organizza ogni anno il Premio Nazionale per l’Innovazione. I vincitori, inoltre, saranno presenti al Festival dell’Innovazione 2010 nell’area Start Cup, destinata ai finalisti delle passate edizioni della competizione regionale. Concludendo la cerimonia di premiazione, l’assessore Capone ha dichiarato: “La Start Cup non è un premio. È un investimento sulla capacità dei giovani di generare valore aggiunto. Sulla capacità delle imprese di cogliere il futuro e sulla capacità della Puglia di essere considerata dal mondo una realtà vivace, creativa e produttiva”. Start Cup Puglia è organizzata come di consueto dall’Arti su incarico della Regione Puglia e in collaborazione con i cinque Atenei pugliesi, il Cnr, l’Enea. E' promossa, inoltre, dal programma regionale Bollenti Spiriti-Principi Attivi, da Tecnopolis Pst, dal Consorzio Impat, dalla Provincia di Bari, da Confindustria Puglia e dalle 5 Associazioni territoriali. Tanto la Start Cup Puglia quanto il Festival dell’Innovazione rientrano nell’alveo delle attività del progetto “Creare impresa e diffondere tecnologia a partire dalla ricerca – Ilo2”. 5 ottobre 2010 – Start Cup Puglia, gara fra progetti per imprese innovative Si svolgerà a Bari (09 – 13), il prossimo 8 ottobre, presso la Sala Conferenze di Confindustria Bari e Bat (Via Amendola, 172/5), la cerimonia di proclamazione dei vincitori del premio “Start Cup Puglia 2010”. Start Cup Puglia è una gara tra idee imprenditoriali innovative che premia le migliori nuove iniziative imprenditoriali localizzate in Puglia. È promossa e realizzata dall’Arti, l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, su incarico dell’Assessorato regionale allo Sviluppo economico, nell’ambito del Progetto “Creare impresa e diffondere tecnologia a partire dalla ricerca – Ilo2” della Regione Puglia. Alla manifestazione, introdotta e moderata da Annamaria Monterisi, responsabile Relazioni esterne di Arti, prendono parte: Alessandro Laterza, presidente di Confindustria Bari e Barletta-Andria-Trani; Giuliana Trisorio Liuzzi, presidente Arti; Nicola Fratoianni, assessore regionale alle Politiche giovanili; Loredana Capone, vice presidente e assessore regionale allo Sviluppo economico; Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia; Andrea Piccaluga, presidente della Giuria della Start Cup Puglia 2010. A Paolo D’Addabbo, responsabile Arti della Start Cup Puglia, il compito di presentare la competizione nella sue caratteristiche salienti. La cerimonia è arricchita dalla presentazione delle idee imprenditoriali dei 10 finalisti e da un talk show sul tema “Innovazione, talento, idee: da cosa nasce un’impresa innovativa”, a cui partecipano: Davide Pellegrino, direttore dell’Area Politiche per lo sviluppo economico, il lavoro, l’innovazione della Regione Puglia; i rettori dei 5 atenei pugliesi; gli esponenti di Cnr ed Enea; Stefano Marastoni, responsabile per l’Arti del Progetto ILO2; Annibale D’Elia, dello staff di Bollenti Spiriti; l’imprenditore Vincenzo Carpentiere; un esponente di Synchimia srl, spin off accademica pugliese. Ai tre vincitori spetta un premio in denaro del valore rispettivamente di 15.000, 10.000 e 5.000 euro, nonché la partecipazione di diritto al Pni – Premio Nazionale per l’Innovazione, che si terrà a Palermo il 3 dicembre. Info su http://www.startcup.puglia.it/

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!