Il Noe sequestra un'area in in contrada Salinelle

Senza autorizzazioni, erano stati stoccati rifiuti speciali non pericolosi, costituiti da calcinacci, travi in cemento, tubazioni in plastica

I Carabinieri del Noe (Nucleo Operativo Ecologico), in collaborazione con i militari della Stazione di Oria, hanno sottoposto a sequestro preventivo un'area di circa 11mila metri quadrati, sita in contrada Salinelle, sulla quale, in assenza di autorizzazioni, erano stati stoccati rifiuti speciali non pericolosi, costituiti da calcinacci, travi in cemento, tubazioni in plastica e altri inerti da demolizioni edili. Le indagini del Noe no sono ancora concluse anche se i proprietari del fondo, due fratelli del posto, sono già stati deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Brindisi per esercizio di discarica abusiva.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!