Salute pubblica: sequestrati articoli di bigiotteria

Individuato a Salve un ambulante extracomunitario, che vendeva prodotti privi delle informazioni necessarie a tutela dei consumatori

La Finanza della Tenenza di Leuca ha sequestrato 328 articoli di bigiotteria sprovvisti di etichettatura ed informazioni, potenzialmente pericolosi per la salute pubblica Nel Comune di Salve è stato individuato un extracomunitario, ivi residente che vendeva prodotti completamente privi delle informazioni necessarie a tutelare la sicurezza dei consumatori, cosi’ come impone da tempo una specifica normativa europea e nazionale. Nei confronti dell’ambulante è stato operato un sequestro amministrativo della merce rinvenuta e inviata alla competente Camera di Commercio in attesa che ne disponga la relativa confisca e la conseguente distruzione. L’ambulante rischia una multa fino ad 25.000 euro. Il controllo rientra nell’ambito dell’operazione “Veramente Falso” avviata dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Lecce nel giugno del 2008.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!