Arrestato per violenza a pubblico ufficiale

Fermato a Tricase per controlli di routine, ha tentato di fuggire. Una volta raggiunto, è risultato in stato di ebbrezza

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tricase hanno arrestato Giuseppe Mura, 34enne del posto, già noto alle Forze di polizia per violenza a pubblico ufficiale. Mura è stato fermato dai militari per un routinario controllo ma, alla vista dell'auto dei carabinieri, invece di fermarsi ha accelerato dandosi alla fuga. Inseguito, raggiunto e bloccato dopo alcuni minuti, è apparso in evidente stato di ebbrezza. I Carabinieri hanno quindi deciso di sottoporlo al testo alcolimetrico ma l’uomo si è rifiutato e pertanto gli è stata contestata la contravvenzione prevista dal Codice della Strada. E mentre i militari stavano redigendo il verbale, Mura ha iniziato ad inveire pesantemente nei loro confronti. Non solo. Dopo aver violentemente strattonato uno dei due carabinieri si è scagliato su quello che aveva in mano i documenti di guida e del veicolo ed glieli ha strappati tentando nuovamente di fuggire. Fermato, ha ripreso a spintonare i militari che a quel punto l'hanno condotto in caserma. Da lì è stato trasportato presso il cacere di Lecce.

Leave a Comment