Lo Ior alle Sfide culturali e politiche

Stesera al President di Lecce Alfredo Mantovano sarà a colloquio con Ettore Gotti Tedeschi, presidente dello IOR e del Banco Santander Italia

Il quinto appuntamento della quarta edizione di Sfide culturali e politiche è previsto per le ore 18 di oggi, all'hotel President in via Salandra 6, a Lecce. Alfredo Mantovano sarà a colloquio con Ettore Gotti Tedeschi, presidente dello IOR – Istituto per le Opere di Religione, e presidente del Banco Santander – Italia. L'Enciclica di Benedetto XVI “Caritas in Veritate” costituisce il filo unitario di Sfide. Tale documento offre elementi di dibattito che partono dall'attuale contesto sociale e si spingono alle questioni più significative del momento, incluso – ed è il tema della serata – la prospettiva demografica nel mondo globalizzato. Per i primi 12 anni della sua vita professionale Ettore Gotti Tedeschi si è occupato di strategia industriale e finanziaria (con Metra-Sema a Parigi dal 1973 al 1980 e, dal 1980 al 1984, con McKinsey a Milano e a Londra); nel 1985 è diventato banchiere d'affari per la finanziaria Procomin di Imi-Bnl, poi è passato alla merchant bank Sige (gruppo Imi). Nel 1992 ha fondato la filiale italiana del gruppo spagnolo Banco Santander, venendo nominato nel 1993 presidente per l'Italia della Finconsumo Banca SpA (poi Santander Consumer Bank SpA), ponendosi alla guida delle attività italiane del gruppo spagnolo Banco Santander. È consigliere d'amministrazione del Sanpaolo IMI ed è stato nominato dal ministro Giulio Tremonti consigliere per “i problemi economico-finanziari ed etici nei sistemi internazionali” e consigliere d'amministrazione della Cassa Depositi e Prestiti dal 2004 al 2007 e dal 2009 a oggi. Dal 1996 al 2006 è stato docente di Strategia finanziariavall'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, poi di Etica economicavall'Università di Torino. Oggi insegna Etica della finanza all'Università Cattolica di Milano, è presidente del Consiglio Direttivo e componente del Consiglio Consultivo del Centro Studi Tocqueville-Acton, nonché editorialista de L'Osservatore Romano e del Sole 24 Ore. Nel 2008 è stato chiamato dal Segretario di Stato cardinale Tarcisio Bertone ad occuparsi della gestione finanziaria del Governatorato della Città del Vaticano. Ha inoltre contribuito alla stesura dell'enciclica Caritas in Veritate di Papa Benedetto XVI. Dal 23 settembre 2009 è presidente dell'Istituto per le Opere di Religione.

Leave a Comment