Allagamenti a Carmiano. Buccoliero interroga la Regione

Antonio Buccoliero, consigliere regionale e portavoce di Alleanza Puglia, ha presentato un’interrogazione urgente a Fabiano Amati, assessore ai Lavori pubblici della Regione Puglia per sollecitare la soluzione del problema

La Regione Puglia intervenga per risolvere il grave disagio che, da anni, la comunità di Carmiano, in provincia di Lecce, è costretta a vivere per le continue alluvioni determinate dalle abbondanti precipitazioni piovose. È questo l’oggetto dell’interrogazione urgente a risposta scritta che Antonio Buccoliero, consigliere regionale e portavoce di Alleanza Puglia, ha presentato nella giornata odierna. “Tale situazione – scrive Buccoliero – è diventata insopportabile per gli abitanti di numerosi quartieri (San Giovanni, Zona Industriale etc), che ad ogni abbondante piovasco vedono allagarsi le proprie abitazioni con conseguenti danni di rilevante entità; molti abitanti delle zone colpite sono costretti ad innalzare antiestetici muretti di protezione per tentare, a volte invano, di arginare le acque. Il suddetto fenomeno è derivante dalla insufficiente e inadeguata manutenzione delle reti di scolo, dalla occlusione dei canali, occlusione dei pozzi, nonché da pendenze del territorio comunale inadeguate allo smaltimento delle acque”. L’interrogante si rivolge all’assessore ai lavori pubblici per conoscere “quali iniziative intenda assumere, per sostenere eventuali lavori di risanamento e adeguamento delle infrastrutture (pendenza delle strade, adeguamento della rete di scolo etc) per poter risolvere radicalmente la problematica in oggetto; se esistano risorse regionali per aiutare il comune di Carmiano o i comuni con analoghe problematiche, da assegnare allo scopo”. “È quanto mai necessario – conclude Buccoliero – specialmente nella stagione invernale, offrire delle soluzioni efficaci, che possano risolvere, in maniera definitiva, un grave disagio che grava unicamente sui cittadini di Carmiano”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati