Sportello Inac anche a Spongano

Inaugurato ieri, lo sportello assisterà i cittadini su problemi previdenziali, assistenziali e sull’assicurazione per gli infortuni sul lavoro

Inaugurato anche a Spongano lo sportello Inac (Istituto nazionale assistenza ai cittadini) patronato della Cia (Confederazione italiana agricoltori) sede distaccata di Tricase, che da oltre trenta anni tutela i cittadini per i problemi previdenziali, assistenziali e per quanto riguarda l’assicurazione per gli infortuni sul lavoro. L’inaugurazione si è tenuta presso la sede di via Sant’Angelo al civico 36 dove la giovane responsabile Veronica De Giorgi ha illustrato i servizi che verranno erogati all’utenza. Si va, ad esempio, dalla consulenza sulle pensioni dei lavoratori pubblici e privati, lavoratori autonomi e professionisti a quelle per inabilità e privilegiate (cumulo pensione-reddito, contributi per la pensione, calcolo della pensione, supplemento di pensione, trattamento minimo). E ancora infortuni e malattie; sicurezza sociale e servizi sociali; contribuzione obbligatoria e figurativa; servizi sanitari; prestazioni a sostegno del reddito (assegno per congedo matrimoniale; indennità antitubercolari; indennità di richiamo alle armi; indennità di malattia; cure termali); invalidi civili. Per info e contatti 3493610773; 3273613822 .

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!