Talento festival. Ultimi giorni per iscriversi

I vincitori, oltre alla produzione del primo cd, avranno l’opportunità di promuovere il loro brano inedito grazie ai “passaggi” garantiti dalle emittenti radio locali

Ultimi giorni per l’iscrizione alla II edizione del “Talento Festival”, vero trampolino di lancio di giovani artisti. Le iscrizioni, aperte a cantanti e band emergenti, scadono infatti il 28 novembre e possono essere inoltrate on line sul sito www.bestproduction.it o presso il Centro studi “The Best” a Taviano, sulla via provinciale per Casarano (tel. 320.5592257 – 329.4944145). La manifestazione “Talento Festival”, prodotta da Best Production sotto la prestigiosa direzione artistica di Nando Mancarella, giunge alla seconda edizione dopo un discreto successo di partecipazione e di pubblico. Il nuovo progetto è stato sin da subito sposato e condiviso dal Comune di Gallipoli, che n’è diventato il principale attore istituzionale, insieme alla richiesta di collaborazione ricevuta dall’assessorato allo spettacolo della Provincia di Lecce e dalla Regione Puglia. I vincitori, oltre alla produzione del primo cd, avranno l’opportunità di promuovere il loro brano inedito grazie ai “passaggi” che garantiranno le emittenti Radio Riccio Riccio, Radio Manbassa, Radio Skylab e Radio Reteotto. La finale si terrà il 17 dicembre prossimo presso il Teatro Italia di Gallipoli.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!