In viaggio con Peter Pan

Via al cartellone del NovoliSummerFest09. Il musical è presentato dalla compagnia I ragazzi di Novoli. Start ore 21.30. L'ingresso è gratuito

Ieri sera l'inaugurazione del cartellone finale dell'estate novolese, che si terrà da oggi fino al 13 settembre tra la centrale piazza Regina Margherita e piazza Tito Schipa. Proprio quest'ultima dalle 21.30, ha ospitato ieri la cerimonia di apertura. A seguire spazio alla compagnia I ragazzi di Novoli, che porterà in scena Peter Pan – Il musical, opera liberamente tratta dallo spettacolo nato nel 2006 dalla collaborazione tra II Sistina e il Teatro delle erbe e rielaborata da giovani nord-salentini con il coordinamento di Simonetta Miglietta Sozzo (direttrice musica e canto della Scuola Superiore Harmonium), Rosanna De Nigris (direttrice dizione e recitazione) e di Bianca Milli (coreografa Centro Danza “Il Sogno”) e la supervisione tecnica di Alessandro Politi e Diego D’Amato. NovoliSummerFest09 è riproposta sinergicamente dal Comune di Novoli e da un coordinamento di associazioni cittadine composto da Proloco Novoli, Arci Novoli, Centro Sportivo “Madonna del Pane”, Associazione Campus Giovani, Cngei “Stefano Costa”, U.S. Acli Novoli e Ilvillaggioweb.it. Unico contenitore scelto è il divertimento, per tutti i gusti e per tutte l'età, grazie ad un cartellone ricco e variegato che dal 21 agosto al 13 settembre propone musica live, sport, spettacolo, cultura e tante attrazioni divise in ben 15 appuntamenti che si terranno tra la storica location Piazza Tito Schipa e altri punti del centro nord-salentino (la centrale piazza Regina Margherita e il Centro Madonna di Lourdes, sulla Novoli-Trepuzzi).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment