Sotto sequestro la piscina di un albergo

I finanzieri del reparto operativo aeronavale di Gallipoli hanno sequestrato una vasca di 800 metri quadri e l'impianto di irrigazione di un impianto alberghiero a Lido Marini

I finanzieri del reparto operativo aeronavale di Gallipoli hanno sequestrato, il 10 agosto scorso, una piscina di 800 metri quadri ed un impianto di irrigazione e di sub-irrigazione di 675 metri lineari di un complesso alberghiero di Lido Marini, frazione di Ugento. Denunciato all’autorità giudiziaria l’amministratore del complesso. I militari del reparto operativo hanno contestato la mancata autorizzazione per ciò che concerne lo sversamento di acque reflue industriali su terreni di proprietà altrui.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati