Filiberto Kokuca è della Italgest Casarano

Ha avuto inizio, sotto il caldo sole del Salento, la preparazione fisica della Italgest Casarano, pronta per difendere gli ultimi titoli nazionali conquistati dopo l’approdo in Elite

I ragazzi di mister Francesco Trapani, accolti dai tifosi domenica 2 agosto durante la “Festa del Benvenuto” alla quale era presente il patron e neo sindaco di Casarano Ivan De Masi, seguono l’accurato programma di lavoro del preparatore atletico prof. Giuseppe Fattizzo: al mattino seduta atletica, che prosegue nel pomeriggio, invece, presso il Tensostatico di c.da Pietra Bianca insieme al lavoro con il pallone. Nella giornata di ieri, ha acquistato forma un importante movimento in entrata nel sodalizio rosso – azzurro: la società di p.zza Nazario Sauro, per la stagione 200910, potrà contare anche sul centrale italo – croato Filiberto “Pippo” Kokuca, la passata stagione uno dei migliori giocatori della Serie A d’Elite, con la maglia dell’Indeco Conversano. L’innesto del forte giocatore nel giro della Nazionale permette alla Italgest un’assoluta completezza del reparto dei centrali: Kokuca, Carrara e Stevanovic all’occorrenza potranno dare manforte nel ruolo di terzino sinistro. “Sono molto contento di essere qui a Casarano, di far parte di una società che mi ha voluto fortemente”, dichiara Kokuca, autore di 32 gol in Europa. “Ho già fatto visita ai miei compagni, che ho avuto modo di conoscere in precedenza”, prosegue il centrale che pone già i suoi obiettivi stagionali: “In questa stagione spero di vincere quello che mi è mancato l’anno scorso, cioè lo scudetto: la società ha lavorato bene in questo senso e si è attrezzata bene per puntare a traguardi importanti”. Nei prossimi giorni, l’ultimo arrivato in casa Italgest sarà presentato ai tifosi e alla città, assieme al nuovo organigramma societario per il quale si sta lavorando in questi giorni. Agli ordini di coach Trapani, i seguenti atleti: Vito Fovio (portiere, 1979), Mattia Lupo (portiere, 1993), Milan Torbica (ala destra, 1981), Flavio Ferrantelli (ala destra, 1990), Miran Ognjenovic (ala sinistra, 1974), Giuseppe Lovecchio (ala sinistra, 1983), Ivan Telepnev (terzino sinistro, 1983), Damir Opalic (terzino sinistro, 1974), Filiberto Kokuca (centrale, 1976), Alejo Juan Martin Carrara (centrale, 1979), Djordje Stevanovic (centrale, 1982), Alejandro Buffa (pivot, 1984), Matija Stritof (pivot, 1979).

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!