Piazza sant'Oronzo. Un gazebo informativo

Un'iniziativa pensata e realizzata dai ragazzi del liceo classico Virgilio per la promozione del nostro territorio. Un supporto a tutti i turisti

Un appello a tutti i turisti: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30, presso un gazebo allocato in Piazza S. Oronzo, gli alunni del liceo classico Virgilo indirizzo linguistico Brocca, nell’ambito del POF per “Esperto in tecniche di comunicazione turistica”, forniranno in lingua italiana, in lingua inglese, in lingua francese e in lingua spagnola, ai turisti che ne faranno richiesta, informazioni utili al raggiungimento dei monumenti, delle chiese, delle botteghe artigianali e dei ristoranti della città. L’iniziativa organizzata in collaborazione con l’Assessorato al Turismo, Sport e Relazioni Internazionali del Capoluogo, nella persona dell’Assessore dott. Massimo Alfarano, e l’Associazione Pro Italia Onlus, nella persona del Presidente, dott. Luigi Rizzo, ha la finalità di promuovere la città di Lecce, consentendo ai turisti stranieri una fruizione più agevole. “La città di Lecce – afferma Raffaella Piccino, il dirigente scolastico del liceo Virgilio – è ricca di risorse turistiche di grandissima attrattività. È dovere dei cittadini leccesi, a cominciare dagli alunni delle nostre scuole, fare sì che i visitatori che giungono sempre più numerosi da ogni parte d’Italia e d’Europa siano informati nel miglior modo possibile circa la loro dislocazione e il tragitto più comodo per raggiungerli. Quando i ragazzi mi hanno suggerito di dare vita a questa iniziativa ho accettato con grandissimo entusiasmo la loro proposta, perché, come ho detto in precedenza, è dovere di tutti noi cittadini contribuire allo sviluppo di Lecce e della sua comunità”. “Innanzitutto – prosegue la prof.ssa Elvira Tebano, responsabile del POF – mi preme fare un sentito ringraziamento all’Assessore al Turismo, Massimo Alfarano e al Presidente di Pro Italia Onlus, Luigi Rizzo, per l’immediata ed entusiastica disponibilità a dare vita al nostro progetto. Il Liceo Virgilio inaugura, così, una collaborazione sinergica con un importante ente istituzionale come il Comune di Lecce e un’associazione di servizio, Pro Italia Onlus, che ha sempre operato nei riguardi del comparto turistico. Un’azione di concerto, insomma, che spero sia gradita da i turisti e che mi auguro possa proseguire e rafforzarsi per futuri e importanti momenti di promozione e comunicazione delle bellezze della nostra città e del nostro territorio”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!