Chi sta con Loredana

Il Partito democratico verso la scelta del candidato alla Provincia

50 adesioni di componenti donne dell’assemblea provinciale del Pd all’appello per Loredana Capone candidata presidente della Provincia di Lecce. Teresa Bellanova, la promotrice: “Dalle donne forza alle donne”

Tra le firme raccolte a sostegno della candidatura di Loredana Capone alla presidenza della Provincia di Lecce, sono già 50 quelle di componenti donne dell’assemblea provinciale del Pd. Si tratta di adesioni arrivate a seguito di un appello promosso da Teresa Bellanova, deputata del Partito democratico, che commenta: “Non posso che essere soddisfatta di questa adesione da parte di tante componenti dell’assemblea provinciale del partito. Ricordo che uno degli elementi fondanti del Pd è stato la parità di genere, sancita con la presenza paritaria di uomini e donne in tutti gli organismi dirigenti. Da parte di tante donne vediamo, con questa adesione, il riconoscimento del ruolo e della competenza di un’altra donna, fatto non scontato né usuale. Mi piace sottolineare l’importanza anche simbolica di questo, ricordando che non sono le donne ad aver bisogno della politica, ma è la politica ad aver bisogno delle donne. Dalle donne, insomma, forza alle donne”. Ecco il testo dell’appello promosso da Bellanova. “Dopo la positiva esperienza dell’amministrazione guidata da Giovanni Pellegrino e il confronto avviato tra i partiti della coalizione è emersa con forza la proposta di Loredana Capone per la candidatura a presidente della Provincia di Lecce. Loredana Capone è una donna giovane, energica e piena di idee. Nel ruolo di assessore e vicepresidente della Provincia, ha dimostrato di avere non comuni doti amministrative associate a capacità di elaborazione politica e progettuale nonché grandi doti umane. Siamo in presenza di una autorevole personalità del centro sinistra che ha saputo segnare in senso positivo sia la sua esperienza di vice presidente che di assessore alle Politiche Sociali riuscendo a coniugare le politiche generali con le politiche di genere. Loredana Capone ha saputo tenere assieme impegno istituzionale e contatto con le persone, capacità di ascolto e doti propositive e di leadership, dimensione territoriale e respiro politico regionale e nazionale. Il tema delle pari opportunità, a lei come a noi da sempre caro, è stato in questi anni prezioso strumento di lavoro. Prezioso il suo impegno, inoltre, per i diritti delle persone (i giovani, i diversamente abili, gli anziani, gli “ultimi”) e più in generale per i servizi che rendono migliore, più vivibile, la vita quotidiana dei cittadini e delle cittadine, nonché il suo impegno per lo sviluppo economico e per l’innovazione tecnologica, sempre sostenuto grazie a progetti concreti e subito spesi sul territorio. Per tutto questo, sosteniamo con convinzione la candidatura di Loredana Capone a presidente della Provincia di Lecce”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!