Leverano celebra San Rocco

Inizia oggi il rito religioso in onore del patrono del paese

Presso la villa comunale si svolgerà questa sera la messa per la celebrazione della reliquie del santo

È a partire da oggi 11 agosto, e fino al 19 di questo mese, che si svolge la commemorazione del santo patrono di Leverano, San Rocco, il cui braccio curò i malati di peste. E proprio la sacra reliquia del braccio del Santo sarà al centro del primo giorno della manifestazione liturgica: alle ore 19 l’insigne reliquia giungerà presso la villa comunale in processione. Dopo un’introduzione alla celebrazione dell’arciprete don Pierino Manzo, Cosimo Durante, sindaco di Leverano, saluterà i cittadini. Seguirà il discorso del Procuratore della sacra reliquia, Costantino De Bellis, e la concelebrazione della messa, presieduta da monsignor Rocco Talucci, Arcivescovo di Brindisi- Ostuni. I ragazzi della catechesi parrocchiale eseguiranno l’inno a San Rocco. Infine, le reliquie del braccio del patrono e quella dell’urna saranno traslate nella chiesa Matrice.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!