Mette sottosopra la sede della municipale

Arrestato, sarà processato per direttissima

Al centro della sfuriata, un parcheggio per portatori di handicap. Un 27enne mette a soqquadro la sede della polizia municipale scaraventando oggetti pesanti contro un vigile

Proprio non ha accettato di attendere che il parcheggio per portatori di handicap, che sarebbe spettato alla madre con difficoltà motorie, venisse ultimato. E, già alterato qual era, la proposta del vigile di turno, Giorgio Bottazzo, presso il quale si era recato in cerca di informazioni, di condividere, nel frattempo, il parcheggio con un altro disabile, l’ha fatto andare su tutte le furie. E’ stato a quel punto che Rodolfo De Pascali, 27 anni, di Alezio, ha messo sottosopra l’ufficio del comando della Polizia municipale. E quando Bottazzo ha cercato di calmarlo, il giovane ha rincarato la dose, scaraventandogli addosso prima una scrivania e poi tutto ciò che gli passava sottomano. Il vigile è riuscito a chiamare aiuto; le ferite che ha riportato sono guaribili in sette giorni. De Pascali è stato condotto presso il carcere di Borgo San Nicola in attesa del processo per direttissima.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!