Mette sottosopra la sede della municipale

Arrestato, sarà processato per direttissima

Al centro della sfuriata, un parcheggio per portatori di handicap. Un 27enne mette a soqquadro la sede della polizia municipale scaraventando oggetti pesanti contro un vigile

Proprio non ha accettato di attendere che il parcheggio per portatori di handicap, che sarebbe spettato alla madre con difficoltà motorie, venisse ultimato. E, già alterato qual era, la proposta del vigile di turno, Giorgio Bottazzo, presso il quale si era recato in cerca di informazioni, di condividere, nel frattempo, il parcheggio con un altro disabile, l’ha fatto andare su tutte le furie. E’ stato a quel punto che Rodolfo De Pascali, 27 anni, di Alezio, ha messo sottosopra l’ufficio del comando della Polizia municipale. E quando Bottazzo ha cercato di calmarlo, il giovane ha rincarato la dose, scaraventandogli addosso prima una scrivania e poi tutto ciò che gli passava sottomano. Il vigile è riuscito a chiamare aiuto; le ferite che ha riportato sono guaribili in sette giorni. De Pascali è stato condotto presso il carcere di Borgo San Nicola in attesa del processo per direttissima.

Leave a Comment