La musica del camino

Un sondaggio via internet

I ragazzi dell'Istituto Costa di Lecce insieme a Caminopoli lanciano sul web un simpatico sondaggio per stilare due compilation di brani che accompagnino le più intense situazioni di fronte al camino: la lettura di un buon libro e l'incontro d'amore

Il sondaggio va sotto il nome “…di che musica è il tuo camino?” e si tratta di chiedere a quante più persone possibile di esprimere le proprie personali segnalazioni, per poi individuare in tutto 60 brani musicali, 30 per ogni categoria, che per circa due ore rappresentino il sottofondo ideale per leggere un libro e per fare l'amore davanti al calore del focolare domestico. L'indirizzo per collegarsi in internet e per partecipare è: www.caminopoli.it/musica Oltre a proporre le preferenze sul sito web, gli utenti potranno presentare le proprie segnalazioni anche presso la fiera “Progetto Fuoco” che si stanno svolgendo da ieri a Verona (e sino al 27 gennaio), nello stand della Di Baio Editore (che pubblica la rivista “Il Camino”) sarà infatti possibile richiedere e compilare il modulo con le proprie scelte. Già prima di questo annuncio, alcuni navigatori sono incappati per caso sulle pagine del sondaggio e hanno espresso al volo i brani che più ritenevano idonei e, oltre ad alcuni titoli assolutamente scontati (come per esempio il brano che accompagna la famosa scena al tornio di creta nel film Ghost), sono stati segnalati brani totalmente inaspettati come Body and Soul di Anita Baker e Fango di Jovanotti. Frutto di esperienza personale dei segnalanti? Può darsi. I brani inviati dagli utenti saranno riportati sul sito e potranno anche essere ascoltati con un semplice click. A fine sondaggio i risultati saranno pubblicati sul sito e resi noti ai media, …chissà se a qualche produttore non venga poi in mente di realizzare davvero le due compilation? In fondo alla pagina del sito vi è poi un doveroso richiamo al vino in quanto entrambe le situazioni previste, la lettura di un libro e l'incontro amoroso, non possono essere considerate complete senza la presenza di un buon rosso, morbido o deciso, negroamaro, primitivo o salice, l'importante è che sia rigorosamente salentino! Ricordiamo che ai ragazzi dell'Istituto “Costa” di Lecce il titolare di Caminopoli, Renato Manni, ha affidato la ricerca e la pubblicazione in Internet di una speciale sezione (www.caminopoli.it/cultura) con opere culturali ed artistiche legate al mondo del camino. Qui si possono vedere i dipinti di grandi artisti che riproducono scene davanti al camino, si possono conoscere quei film in cui il camino “recita” una parte da protagonista, si possono conoscere e consultare esempi di letteratura in cui le parole sanno creare sapienti immagini di atmosfere magiche e si possono infine leggere alcune poesie che trattano del camino.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!