Muore in auto infermiera 34enne

Ancora da accertare la dinamica

Lascia tre figli piccoli la donna di 34 anni che ha perso la vita sulla San Donato-Copertino. Una curva e l'auto si è ribaltata più volte per finire su un muro

Viaggiava sulla San Donato-Copertino, Lucia Zompì, infermiera di 34 anni madre di tre bambini, quando la sua macchina, una Fiat Brava, è impazzita, forse a causa dell’alta velocità, forse di una distrazione della donna al volante, proprio in prossimità di una curva. La vettura si è più volte ribaltata per finire la sua corsa addosso ad un muro. Per la donna non c’è stato niente da fare. Sembra che si sia spenta sul colpo. Nella sua casa di Leverano, dove abitava in seguito alla separazione dal marito (era originaria di Noha, frazione di Galatina) lascia i suoi tre figli piccoli. La dinamica esatta dell'incidente è attualmente al vaglio degli inquirenti.

Leave a Comment