Gallipoli. Piove e frana il terreno

Paura nella città bella

Le troppe piogge di ieri hanno intriso il terreno e ne hanno provocato il crollo. E' accaduto nel centro storico di Gallipoli. Ma i rilievi effettuati hanno stabilito che la situazione non è preoccupante

Un nuovo crollo del terreno a Gallipoli. Stavolta colpevole è il mal tempo. Le eccessive precipitazioni di ieri hanno infatti causato lo smottamento e il successivo cedimento di un tratto di basolato in piazza delle Repubblica, in pieno centro storico. Il terreno, intriso d’acqua, è franato nel tratto interessato dai lavori di realizzazione della rete fognante. All’arrivo dei soccorsi e dei tecnici comunali, si è capito che la situazione non era allarmante, nonostante i commercianti e i residenti non si sentano sicuri. Effettuati i primi rilievi e i primi interventi di copertura la zona è stata transennata dai vigili del fuoco e dai vigili urbani.

Leave a Comment