La “Specchia che fu” in calendario

Successo da calendario. Si replica

Foto d’epoca, filastrocche, indovinelli ed antiche tradizioni in un calendario. Così la “Specchia di oggi” fa conoscere un po’ della sua storia. Merito dell’associazione sportivo-culturale “Eugenia Ravasco”

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, il gruppo sportivo-culturale “Eugenia Ravasco” di Specchia, ha realizzato e distribuisce, anche per il 2007, il calendario figurativo, sul quale sono riportate ed illustrate foto d’epoca, storie, culture, filastrocche ed antiche tradizioni della vita di una volta della cittadina salentina. Parte del ricavato della distribuzione del calendario, sul quale sono riportati anche i “pruverbi ‘ntichi”, i”nduvineddi”, le “tiritele”, i “sciochi de’ na’ fiata”, sarà devoluto al progetto di Cuore Amico 2006. Il centro sportivo culturale “Ravasco” di Specchia che ha sede presso l’Istituto Ravasco, è un’associazione che raccoglie giovani di tutte le età e di tutte le estrazioni sociali, non persegue fini di lucro ed è apolitica, con finalità culturali, sociali ed umanitarie. Il sodalizio si propone di intraprendere iniziative: per riaffermare la dignità ed il valore della persona umana, per promuovere il progresso sociale, praticare la tolleranza e la pace tra le persone, perseguire lo sviluppo e la promozione del territorio di appartenenza.

Leave a Comment