An leccese: “Per le amministrative, candidatura condivisa”

An chiede più democrazia nella scelta del candidato sindaco

Il partito leccese di Alleanza Nazionale, in seguito alla candidatura di Paolo Perrone alle Amministrative 2007, chiede di discutere in maniera democratica il nome da opporre a quello di Antonio Rotundo, candidato Ds

Più democrazia nella scelta del candidato sindaco al Comune di Lecce per la elezioni amministrative che impegneranno il capoluogo salentino il prossimo 2007. Lo chiedono il capogruppo di An e gli assessori del partito in una lettera firmata: “Gli assessori ed il capogruppo di Alleanza Nazionale al Comune di Lecce, con riferimento alla proposta avanzata dai vertici dei Partiti della candidatura a sindaco dell’assessore Paolo Perrone, pur non manifestando una preclusione nel merito ed apprezzando l’invito affinchè tale proposta venga discussa democraticamente all’interno dei Partiti e delle liste civiche di coalizione, auspicano in tempi brevissimi un incontro del gruppo dirigente di Alleanza Nazionale unitamente al gruppo consiliare della città, finalizzato a giungere nel più breve tempo possibile ad una candidatura condivisa”. Lecce, 28 novembre 2006 Gli assessori Angelo Tondo Fausto Giancane Francesca Mariano Severo Martini Gianni Garrisi Il capogruppo Paolo Cairo

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!