Illumina la tua città, illumina Lecce

Torna il concorso a premi sugli addobbi natalizi istituito dalla città di Lecce

Anche quest’anno, in occasione delle festività natalizie, l’amministrazione comunale di Lecce intende vestire le strade della città con le luminarie, importanti elementi di arredo ed omaggio a cittadini e turisti

Il comune di Lecce anche quest’anno ha organizzato la quarta edizione dell’iniziativa “Illumina la tua città”, concorso a premi sulle decorazioni natalizie rivolto alle famiglie, agli uffici, ai negozi, alle associazioni di categoria e alle associazioni in genere. L’obiettivo è premiare quei cittadini, artigiani e commercianti che si contraddistinguono con la loro creatività ed offrono alla città colori e luci che rendono particolare l’allestimento degli addobbi natalizi. Sono istituiti quattro premi, uno per ogni categoria: casa (prospetto principale di condominio o singola abitazione); edificio (prospetto principale di chiesa, ufficio o scuola); negozio (addobbo in vetrina o esterno alla vetrina); strada. Il premio consiste in una targa ricordo (che sarà consegnata durante una cerimonia in programma nel mese di gennaio) e nella menzione e pubblicazione della fotografia dell’addobbo sul portale istituzionale del Comune di Lecce. Gli addobbi dovranno essere allestiti dall’8 dicembre e rimanere invariati sino al 2 gennaio e dovranno consistere in luci fisse o intermittenti, preferibilmente sulle gradazioni del colore bianco, accostate ad altri elementi decorativi. La commissione giudicatrice, a suo insindacabile giudizio, individuerà i vincitori valutando la complessità tecnica della composizione, la sintonia con il contesto ambientale, l’originalità. Gli interessati possono far pervenire la propria adesione oppure segnalare un addobbo relativo ad un edificio, un negozio o una strada, compilando un modulo da consegnare direttamente all’Ufficio Protocollo entro e non oltre le ore 12 di lunedì 11 dicembre. Dovrà essere allegata al modulo una fotografia dell’addobbo acceso. I moduli sono disponibili sul sito www.comune.lecce.it oppure presso l’Ufficio Cultura (via Umberto I n. 28 dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 13:30, tel. 0832 242368) o l’URP (piazza Sant’Oronzo, numero verde 800215259).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!