Tondo: “il degrado di Parco Corvaglia è colpa del centrosinistra”

Angelo Tondo difende l’operato della giunta Poli Bortone in merito a parco Corvaglia ed attacca l’opposizione

Angelo Tondo, assessore del comune di Lecce alla pianificazione e sviluppo del territorio, difende la politica della concretezza dell’amministrazione Poli Bortone, in merito a Parco Corvaglia, ed attacca l’opposizione

“La responsabilità della attuale situazione di degrado nella zona di Parco Corvaglia è tutta del centrosinistra”. Angelo Tondo, assessore all’urbanistica, interviene nel dibattito sulle politiche di riqualificazione delle periferie cittadine, seguite alla recentissima sentenza del Tar su Parco Corvaglia. “Avremmo già concluso i lavori programmati – puntualizza Angelo Tondo – senza l’invocazione sistematica della cosiddetta “partecipazione”, utilizzata strumentalmente quale mezzo per bloccare l’azione amministrativa di un ente che ha lavorato e continuerà a lavorare per la completa riqualificazione dei quartieri periferici. Creano stupore ancora oggi le dichiarazioni di qualcuno, che non fanno altro che testimoniare la politica di questo centrosinistra, già passato al giudizio degli elettori qualche mese fa ed a quello del Tar con questa sentenza. Non siamo tra quelli appassionati di boxe e non riteniamo che i problemi della città possano e debbano essere risolti dagli organi di giustizia. Riteniamo, – continua ancora l’assessore alla pianificazione e sviluppo della giunta guidata da Adriana Poli Bortone – invece, che la politica deve fare con coraggio la sua parte, con proposte e programmi concreti da sottoporre ai cittadini, e non pontificare principi per i quali tutti quanti siamo d’accordo, ma che poi vanno tradotti in concreto. Un merito – conclude Tondo – è assolutamente da riconoscere all’amministrazione Poli Bortone: quello di aver sottoposto alla città un programma, di averne acquisito il consenso e di aver proceduto alla sua realizzazione. Purtroppo è proprio questo che non va giù al centrosinistra”.

Leave a Comment