Poli chiede le liste d’attesa della Lecce 1

La lettera di Poli Bortone a Trianni

Per verificare se il disagio dei cittadini è reale, Adriana Poli Bortone, sindaco di Lecce, ha inviato una lettera a Gianluigi Trianni, direttore della Ausl Lecce 1, in cui ha chiesto i dati relativi alle liste d’attesa per ogni esame

Adriana Poli Bortone, sindaco di Lecce, ha chiesto all’Asl Le/1 i dati concernenti le liste d’attesa per gli esami clinici al fine di avere un quadro esatto della situazione in rapporto alle notizie fornite dai cittadini. “Diversi cittadini mi riferiscono – scrive il primo cittadino in una lettera indirizzata a Gianluigi Trianni, direttore della Asl Le/1 – che a causa del mancato aumento del personale, nonché dell’esiguità del ‘tetto’ imposto dalla Regione Puglia alle strutture convenzionate, presso il vecchio ‘Vito Fazzi’ gli utenti attenderebbero diverse ore per effettuare un semplice prelievo”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!