Pellegrino spara a zero sulla maggioranza

Parla il presidente della provincia Giovanni Pellegrino :“la maggioranza di governo non sottovaluti la propria esiguità numerica”

Pellegrino: “mi auguro che le dimissioni di deputati e senatori siano ripresentate, poste subito all’ordine del giorno dall’aula e accolte da una maggioranza compatta che abbia davvero intenzione di sopravvivere come tale”

“Mi pare che la maggioranza sottovaluti la propria fragilità nella Camera Alta o almeno non faccia quanto e pur possibile per rendere la propria esiguità numerica più gestibile”, dichiara il senatore e presidente della Provincia di Lecce Giovanni Pellegrino. “Il mio riferimento è all’impegno pubblicamente assunto di far dimettere deputati e senatori che ricoprono cariche di governo, votando compattamente sì alle dimissioni che pure sono state presentate”. “Il voto di ieri sul calendario avrebbe avuto esito diverso se ministri e sottosegretari non fossero stati assenti dall’aula del Senato, perché impegnati altrove in ragione della carica che ricoprono” continua il presidente della provincia. “Mi auguro che le dimissioni siano ripresentate, poste subito all’ordine del giorno dall’aula e accolte da una maggioranza compatta che abbia davvero intenzione di sopravvivere come tale” conclude Giovanni Pellegrino.

Leave a Comment