La ceramica tra mito e storia

Riscoprire il sapore del bere e della convivialità ripercorrendo la storia delle ceramiche

Due iniziative volte a diffondere la conoscenza e l’amore per la ceramica antica, moderna e contemporanea

L’associazione nazionale “amici della ceramica”, ed il museo provinciale “Sigismondo Castromediano” organizzano un convegno dal titolo “Cheramo e Bacco”, il 5 agosto a Manduria, nella suggestiva cornice della Torre Columena. Alla fine del convegno, nella serata del 6 agosto, i partecipanti visiteranno la mostra sugli antichi contenitori ceramici per il vino dal titolo “Cheramo e Bacco, diVini boccali… segrete fiasche”, allestita nella pinacoteca del museo Castromediano di Lecce, che per l’occasione effettuerà una apertura serale straordinaria. La mostra indaga sull’evoluzione delle forme ceramiche legate al trasporto, alla conservazione ed al consumo del vino, mettendo a confronto i modi del bere e la convivialità presso gli antichi con i modelli in uso tra il ’400 e l’età moderna. Il consistente nucleo di opere da esporre spazia, infatti, dal VI al III-II secolo a.C. e dal XIV agli inizi del XX secolo d.C. La sezione relativa alle ceramiche antiche è realizzata interamente con reperti archeologici delle collezioni della provincia di Lecce, già esposti o conservati presso il museo Castromediano che documentano sia l’ utilizzo, dei boccali, nei banchetti e nei simposi dalle antiche aristocrazie greche e messapiche, sia l’immaginario legato al mondo di Dioniso. La sezione dedicata all’età moderna è realizzata con reperti di proprietà del museo, cui si aggiungono esemplari provenienti da collezioni pubbliche e private: pinacoteca provinciale C. Giaquinto di Bari; museo della ceramica di Cutrofiano; museo E. Pomarici Santomasi di Gravina; museo della ceramica di Grottaglie; museo etnografico A. Maiorano di Taranto; collezione Aquilino di Sava; collezione Orlando di Lecce;collezione Scarciglia di Avetrana; collezione Tondolo di Bari. Il pubblico potrà visitare la mostra a partire dal 7 agosto e fino al 20 settembre con i seguenti orari: tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 19,30; la domenica dalle 9,00 alle 13,00. Sono previste, inoltre, altre mostre volte ad accrescere la conoscenza del mondo della ceramica: la mostra fotografica “Il tralcio, la vite e l’uva”, a Manduria, presso la Torre Columena, dal 6 al 31 agosto 2006; la mostra di boccali e fiasche a segreto, realizzati dalle 36 città italiane di antica tradizione ceramica A.I.C.C., a Manduria, presso la Torre Columena, dal 6 al 31 agosto 2006, nella quale ogni città partecipante realizzerà un boccale da vino ed una fiasca a segreto o “bevi se puoi”, con forme e decori tipici della propria antica tradizione. La mostra di boccali realizzati dai ceramisti di Grottaglie, ad Avetrana, presso il Castello, dal 6 al 31 agosto 2006.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!