Montessori day: l’educazione al futuro

Lecce. Presentata la IV edizione a palazzo Adorno, il confronto importante per verificare le dinamiche e le metodologie educative.

Lecce. E’ stata presentata questa mattina a Palazzo Adorno, a Lecce, la IV edizione del “Montessori Day. Maria Montessori: l’educazione al futuro”, che si terrà il 12 dicembre prossimo nell’auditorium del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” a Lecce. Ad illustrare i dettagli dell’iniziativa promossa dal Cesfet (Consorzio Europa, Servizi, Formazione e terzo settore onlus) sono intervenuti il consigliere provinciale delegato alla Pubblica istruzione e Politiche educative Antonio Del Vino e il presidente del Comitato tecnico scientifico del Cesfet Alcino Siculella. Al centro della giornata di studi e confronto sulle dinamiche e le metodologie educative ci sarà l’avvio ufficiale del Progetto Comenius Regio “Monbot Lab” (A Montessori edu-robotics environment laboratory), del quale la Provincia di Lecce è capofila per l’Italia, mentre quella di Yalova per la Turchia. Il progetto, che durerà due anni ed è stato finanziato con 40mila euro per l’Italia, punta a promuovere la diffusione del metodo Montessori nelle scuole dell’infanzia turche grazie alla formazione che gli educatori e i docenti locali riceveranno dagli esperti del Cesfet e dell’Associazione Montessori Terra d’Otranto. Al tempo stesso, sarà avviato un percorso di ricerca parallelo per sperimentare, in termini di efficacia ed efficienza, una dimensione digitale della metodologia montessoriana. Da qui il titolo “Help me do it by myself” della proposta progettuale, in cui si cercherà di coniugare il Metodo Montessori con la robotica educativa. “Siamo fermamente convinti della bontà di questo progetto se è vero come ha affermato il grande Nelson Mandela che l’istruzione è l’arma migliore per cambiare il mondo”, ha dichiarato in conferenza stampa il consigliere provinciale Antonio Del Vino. “La metodologia montessoriana sta tornando d’attualità in tutto il mondo. In questa avventura formativa con la Turchia potremo contare oltre che sulla collaborazione della Provincia di Lecce anche sull’Università del Salento, che ha messo a disposizione tre mediatrici linguistiche”, ha spiegato il presidente del Comitato tecnico scientifico del Cesfet Alcino Siculella. Il “Montessori Day” prenderà il via giovedì 12 dicembre dalle ore 9.30 alle ore 11.30 con l’Open day Scuole Montessori: i servizi per l’infanzia e le scuole montessoriane pubbliche, statali e paritarie gestite dalla Cooperativa Sociale “Europa Educazione” e dal Consorzio stabile C.E.S.F.eT., saranno aperte al pubblico per far conoscere la metodologia e le attività che svolgono quotidianamente all’interno dei loro ambienti educativi. Queste le scuole salentine coinvolte: Sezione di Scuola Statale dell’Infanzia e di Scuola Primaria IV Circolo via Cantobelli, Lecce; Sezione di Scuola dell’Infanzia Comunale di Via delle anime, Lecce; Centro Montessori Lecce, in Viale Aldo Moro 30/4 che include Asilo Nido, Scuola dell’Infanzia e Primaria; Asili Nido Comunali di Maglie, Martano, Salice Salentino, San Pietro in Lama, Sogliano Cavour.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!