Cannabis social club. E’ il giorno della disobbedienza

Racale. Sarà inaugurata alle ore 18.30 oggi a Racale la prima struttura d’Italia per la coltivazione di cannabis a scopo terapeutico

RACALE – Pronti per disobbedire? L’invito è rivolto a tutti. E’ attesa per le ore 18.30 di oggi l’inaugurazione, a Racale, del primo Cannabis social Club d’Italia. Fautori dell’iniziativa sono i membri dell’associazione “LapianTiamo” che hanno pensato ad una struttura per aiutare chi utilizza la canapa per ragioni mediche a coltivarla da sé, evitando di rivolgersi agli ambienti dell’illegalità. In Europa esiste da anni una rete di cannabis social club, riuniti anche in un'associazione, la Encod, ma il Club che nascerà oggi nel Salento si distinguerà degli esistenti in quanto sarà dedicato esclusivamente alla coltivazione a scopo terapeutico. Come abbiamo avuto modo di riferire più volte, i cannabinoidi sono utile ausilio nella cura di gravi malattie come la sclerosi multipla. La Puglia, dal 2010, ne ha autorizzato la somministrazione a carico del Servizio sanitario regionale, senza costi per i pazienti. La “sperimentazione” è partita dall’ospedale di Casarano (Lecce) che l’ha fornito gratuitamente a cinque malati di sclerosi. Una di loro è Lucia Spiri, oggi presidente de “La PianTiamo”, che afferma con forza gli effetti benefici dei farmaci a base di canapa per lenire i dolori che una malattia impietosa come la sclerosi multipla può comportare. L'iniziativa di oggi, è dunque un invito a condividere la “disobbedienza” alla legge Fini-Giovanardi che vieta la coltivazione della canapa, impedendo, di fatto, un’esistenza dignitosa ai tanti malati di patologie gravi come la sclerosi. Alla conferenza stampa di presentazione di oggi, prevista presso le aule comunali, prenderanno parte Donato Metallo, sindaco di Racale, Rita Bernardini del partito dei Radicali, Mina Welby dell'associazione “Luca Coscioni”, Lucia Spiri e Ivana De Leo, presidente e avvocato di “LapianTiamo”, il segretario Andrea Trisciuoglio ed altre personalità del mondo giuridico e medico. Articoli correlati: Nasce a Racale il primo Cannabis social club d'Italia Cannabis terapeutica. Il ‘Ferrari' è il primo ospedale in Puglia

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!