Casapound. Volantini contro Motta

Lecce. Hanno tappezzato quasi l’intero centro storico di Lecce. Indagini in corso per accertare i responsabili

LECCE – “L’arte de lu tata è mezza mparata”. E’ la frase che campeggi sui volantini che hanno tappezzato il centro storico leccese, raffiguranti il procuratore Cataldo Motta con accanto il capo della Digos Raffaele Attanasi in occasione della conferenza stampa per l’arresto di quattro esponenti di Casapaund. I volantini sono stati ritrovati questa mattina in via Libertini, Porta Rudiae, via Taranto, fino a Piazza S.Oronzo Sono in corso indagini ad identificare gli autori dell’affissione; forse non è un caso che proprio ieri, tre dei quattro arrestati sono stati condotti agli arresti domiciliari; il quarto vi era già sottoposto.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!