Carnevale della Fantasia. Tante novità

Casarano. L'edizione 2012 della manifestazione si estenderà per un’intera settimana con concorsi fotografici e workshop

CASARANO – Non sarà incentrato esclusivamente sulla sfilata distribuita nelle tradizionali due giornate di domenica e martedì, ma si estenderà per un’intera settimana. E’ questa la principale novità dell’edizione 2012 – la sedicesima – del Carnevale della fantasia organizzato dall’associazione Ama Casarano onlus e patrocinata dalla Provincia di Lecce, con la collaborazione della cooperativa sociale Fatti di Carta. Si comincia il prossimo 17 febbraio con il “laboratorio quotidiano” di cartapesta, una prova dimostrativa della lavorazione del materiale, da realizzare nella sede della cooperativa sociale “Fatti di Carta” di Casarano, piccola ma significativa realtà imprenditoriale nata da un progetto finanziato dalla Fondazione con il Sud all’ente di formazione Associazione Scuole e Lavoro. Far cimentare nell’arte della cartapesta le nuove generazioni e gli appassionati servirà a lanciare l’idea di un’eventuale attività economica, tra l’altro finanziabile dal Piano di Sviluppo Locale, guardando con ampio respiro alla possibilità di creare una filiera della cartapesta e dei suoi prodotti nella città di Casarano e nel territorio delle serre salentine. Domenica 19 e martedì 21 si svolgeranno le tradizionali sfilate di carri e gruppi mascherati lungo le vie cittadine: numerosi sono i gruppi iscritti provenienti dai Comuni limitrofi che vogliono condividere l’esperienza del Carnevale. Nel pomeriggio di giovedì 23 prenderà forma il workshop nel Sedile comunale organizzato dall’associazione Ama Casarano dal titolo “Il Carnevale della fantasia di Casarano, attrattore culturale ed elemento di marketing territoriale delle serre salentine”, cui prenderanno parte l’assessore provinciale Francesco Pacella, esperti del settore delle politiche del turismo, operatori locali per un confronto utile tra le parti e per condividere possibili strategie future. Sabato 25 avrà luogo il concorso fotografico che avrà a tema la sfilata: saranno premiati gli scatti che avranno saputo valorizzare il tema del Carnevale nel più ampio contesto della bellezza degli scorci urbani. Il materiale fotografico verrà utilizzato per una successiva mostra e la realizzazione di calendari da tavolo. Oggi alle 12 a Palazzo Adorno, tutti i dettagli della manifestazione. Alla presentazione prenderanno parte il coordinatore Antonio Stea, i referenti dell’associazione Ama Casarano, tra cui il presidente Loris Gigi Stefano, la cooperativa sociale “Fatti di Carta” rappresentata da Giuseppe Negro, presidente di Ascla, e l’assessore provinciale Gianni Stefano.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati