Rapina alla stazione Esso. Banditi in fuga in moto

Gallipoli. I malviventi hanno puntato un fucile contro il dipendente obbligandolo a consegnare i soldi

GALLIPOLI – A bordo di una moto di grossa cilindrata e con casco integrale in testa si sono avvicinati alla pompa di benzina della stazione di servizio Esso sulla statale 274, Gallipoli-Leuca, zona Li Sauli. E quando l’operaio s’è avvicinato credendo di dover fare il pieno, s’è visto puntare al petto un fucile a canne mozze per cui no ha potuto fare altro che consegnare i soldi che aveva con sé senza opporre resistenza. Afferrati 400 euro i due malviventi si sono dati alla fuga. Sono in corso indagini dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Gallipoli che stanno analizzando i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!