Select your Top Menu from wp menus

Nuovo direttivo per il Pdl casaranese

Casarano. Il giorno della nomina era presente anche il presidente della Provincia Antonio Gabellone che ha sottolineato positivamente la presenza di molti giovani nel partito

CASARANO – Formalizzata nei giorni scorsi la composizione del Coordinamento Direttivo del Pdl di Casarano. Si tratta della seconda tappa del nuovo corso del partito dopo la nomina, avvenuta qualche settimana fa, del coordinatore cittadino nella persona di Vincenzo Venneri. Il nuovo “parlamentino” del Pdl è formato da Loredana Albanese, Antonio Aradeo, Giacomo Bellomo, Daniela Borgia, Angela Coti, Fabio D’Astore, Rino D’Errico, Antonio De Marco, Francesco De Matteis, Ottavio De Nuzzo, Gianni Ferrari, Antonio Fracasso, Aldo Guerriero, Aldo Legittimo, Eleonora Leucci, Antonio Lupo, Matilde Macchitella, Antonio Memmi, Angelo Pellegrino, Rocco Primiceri, Mimino Roberto e Claudio Schiavano. Il Direttivo del Pdl, secondo statuto, si completa con le presenze di diritto dei tre consiglieri comunali (Giampiero Marrella, Antonio Gatto e Luigi Bartolemeo) e dell’assessore provinciale Gianni Stefano, oltre al coordinatore cittadino. Il “padrino” del nuovo Direttivo è stato il presidente della Provincia, Antonio Gabellone, presente il giorno della nomina dei dirigenti. “E’ bello constatare così tanto entusiasmo e soprattutto la presenza di tutti questi giovani – ha commentato Gabellone –; in un periodo in cui purtroppo si registra un disamore generalizzato nei confronti della politica, poter sperare in un futuro diverso è sicuramente un fatto positivo. Non potevo quindi mancare all’invito rivoltomi ad esser qui in questa occasione – ha concluso il presidente – sia perché l’evento è degno di nota, sia soprattutto perché il partito punta molto su Casarano e sulle sue potenzialità non solo cittadine ma come vero e proprio punto di riferimento per l’intero Sud Salento”.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!