Select your Top Menu from wp menus

Litiga con la moglie e dà fuoco alla casa

Cavallino. L'insano gesto è nato dal rifiuto della convivente di mettere in vendita la loro abitazione

Danneggiamento e violenza privata aggravata. Un uomo, 56enne, di Cavallino, è stato denuncito per aver appiccato il fuoco a due stanze della propria abitazione. Il gesto è stato generato dal rifiuto della moglie di mettere in vendita l'abitazione. Le fiamme hanno provocato ingenti danni, in corso di quantificazione.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!